Samsung ricorre contro Apple: iPhone 4s in Italia, il giudice si riserva

(ANSA) – MILANO, 16 DIC – Il giudice della prima sezione civile del Tribunale di Milano, Marina Tavassi, si è riservata di decidere sul ricorso presentato dalla Samsung per chiedere il blocco della vendita dell’ iPhone 4s della Apple, in vendita in Italia dallo scorso 28 ottobre. Oggi nella causa, che si inserisce nella ‘guerra globale’ tra i due colossi con procedimenti ‘sparsi’ in diversi Paesi, le due parti hanno illustrato le loro memorie e la decisione del giudice sarà  comunicata nei prossimi giorni. Lo scorso 26 ottobre, il Tribunale non si era pronunciato sulla richiesta di sospendere la vendita dell’iPhone (per Samsung Apple avrebbe violato due brevetti), e dunque il nuovo ‘gioiello’ del gruppo di Cupertino era entrato regolarmente in commercio due giorni dopo. Il giudice aveva dato termini alle parti per depositare le loro memorie, poi illustrate oggi in aula dai pool difensivi. Ora, da quanto si è saputo, il giudice ha tre ipotesi di decisione davanti a sé: dare ragione a Samsung e sospendere la vendita; lasciare l’iPhone sul mercato come chiede Apple; o disporre una consulenza tecnica per decidere più avanti.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci