Parenzo, da Stati Uniti e Gran Bretagna interesse per eventuale asta delle frequenze

(ANSA) – ROMA, 16 DIC – “Major americane e i due principali gruppi inglesi di contenuti mi hanno manifestato il loro interesse per l’asta sulle frequenze tv, qualora si bloccasse il beauty contest”. Lo rivela all’Ansa il patron di Telelombardia, Sandro Parenzo, che guida il network di tv locali che mandano in onda ‘Servizio Pubblico’, dopo che ieri Michele Santoro ha dato la sua disponibilità  a partecipare alla possibile gara. “Noi forniremmo la rete, loro i contenuti – spiega Parenzo – ciò dimostra che la gara non andrebbe affatto deserta”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi