BUSTE PROIETTILI: FNSI, GRAVI LE MINACCE A ISTITUZIONI E GIORNALI

(ASCA) – Roma, 16 dic – ”Sconcerto e preoccupazione per le minacce e per i proiettili che sono giunti a politici, istituzioni e direttori di giornali nelle dieci buste intercettate dalla polizia”. Lo afferma una nota della Fnsi (Federazione Nazionale della Stampa Italiana) che aggiunge: ”In un momento di grave ed acuta crisi economica e sociale questi atti irresponsabili, sempre incompatibili con la convivenza civile, sono da condannare con tutta la convinzione possibile ricordando, tra l’altro, come i giornali, e l’informazione nel suo complesso, sono il presidio ed il paradigma della democrazia. Ai colleghi presi di mira da queste farneticanti minacce la solidarieta’ e la vicinanza della Fnsi”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari