Passera: Intollerabile frequenze tv siano gratuite

Milano, 18 dic. (TMNews) – “Di fronte ai sacrifici chiesti agli italiani, pensare che un bene di Stato possa essere dato gratuitamente non è tollerabile. Verosimilmente non lo tollereremo”. E’ quanto ha detto il ministro dello Sviluppo economico Corrado Passera rispondendo ad una domanda sull’assegnazione delle frequenze tv posta da Fabio Fazio durante la registrazione di ‘Che tempo che fa’. “Può essere – ha spiegato – una cosa po’ diversa, non decido da solo, ho preso l’impegno di fare delle proposte al governo. Probabilmente le ragioni di mercato e tecnologiche che hanno portato alla decisione del ‘beauty contest’ si sono modificate”. Le frequenze, ha aggiunto, “potrebbero essere date per nuove tecnologie. Non so se siano 5 miliardi, ma sono convinto che questa cosa debba essere rivista profondamente”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi