FREQUENZE TV: MERLO (PD), ALL’ASTA ANCHE CANALI DIGITALI

(AGI) – Roma, 19 dic – “Senza alcuna polemica leggo con interesse le parole dell’on. Berlusconi sulla messa all’asta pubblica per ottenere le frequenze digitali televisive. Se anche il Pdl, quindi, condivide questo passaggio, non c’e’ che da procedere. E il Ministro Passera puo’ tranquillamente mettere all’asta i 25-30 canali televisivi rimasti a disposizione dello Stato valorizzando quindi un patrimonio pubblico stimato in diversi miliardi di euro. Sarebbe, comunque, quanto mai positivo che le principali forze politiche sostenessero unitariamente questo passaggio che, oltre a far cassa, introdurrebbe finalmente un vero principio liberale e di mercato nel panorama televisivo italiano”. Lo dice l’on. Giorgio Merlo del Pd, vice presidente della commissione di Vigilanza sulla Rai.(AGI)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi