Anche banche e assicurazioni sul treno dei social network

Dicembre 2011 – Webank e Ing Direct sono le banche più presenti sui social media in Italia. A confermarlo è il terzo report della ricerca ‘Brands & Social Media’ di OssCom e Digital Pr, dedicato al settore bancario ed assicurativo.
Le due aziende ai vertici della classifica hanno una comunicazione attiva in parallelo su tutti e quattro i canali considerati dall’indagine, ossia blog aziendale, Facebook, Twitter e YouTube. Al terzo posto si posiziona Monte dei Paschi di Siena, con tutti i canali attivi ad eccezione del blog.
Per quanto riguarda le assicurazioni, dominano Genialloyd, Directline e Sara Assicurazioni, presenti su Facebook, Twitter e YouTube.

– Brands & Social Media: banche e assicurazioni – Report (.pdf)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Lo streaming on demand supera le pay tv nel Regno Unito con 15,4 milioni di abbonati

Mondiali 2018: spettatori a +18% sul 2014 (con partite divise tra Rai e Sky). Per la finale 4 milioni di contenuti social

Nel 2018 più di un’ora di tempo sarà spesa su video online. Previsioni Zenith: investimenti adv in crescita del 19%