Tv: Sipra (Rai) torna alla carica per la pubblicità  delle tv della Cei

MILANO (MF-DJ) – La televisione della Conferenza Episcopale Italiana (Cei) torna a fare gola alla Sipra, la concessionaria di pubblicità  della Rai. La liason, spiega MF, già  provata negli scorsi anni, sta per essere riproposta dal 2012. In particolare la struttura pubblicitaria presieduta da Roberto Sergio e guidata dal direttore generale Aldo Reali sarebbe intenzionata ad arricchire il portafoglio proprio con l’emittente religiosa Tv2000 (ex Tv Sat 2000). E per conquistare un potenziale cliente i vertici di Sipra avrebbero messo sul piatto un’offerta importante, garantendo un minimo annuo di raccolta vicino agli 8 milioni. Una cifra molto elevata, si sostiene sul mercato, vista la difficile congiuntura e la crisi che ha colpito il settore media-pubblicità . Inoltre il canale Tv2000, diretto da Dino Boffo, è sì una realtà  consolidata del panorama televisivo nazionale, andando in onda dal 1998, ma resta una prodotto di nicchia, nonostante la presenza sia sul bouquet satellitare di Sky Italia che sulla piattaforma digitale terrestre.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi