Russia/ Medvedev vuole tv innovativa per comunicazione sociale

Nessuno deve influenzarne la policy: Nè lo stato nè i privati”

Mosca, 22 dic. (TMNews) – Dmitri Medvedev vuola la creazione di una tv di servizio per la comunicazione sul sociale (in russo ‘obshestvennoe tv’), ospitata dalle frequenze pubbliche, partecipata dallo stato e da privati, ma indipendente. “Propongo di risolvere in tempi brevi la questione”, ha detto il capo del Cremlino, nel suo discorso di fronte alle Camere unite del Parlamento. “Nessun proprietario di questo di questo nuovo mezzo di informazione dovrà  influenzare in modo determinante le decisioni da prendere: nè lo stato nè i privati” ha aggiunto Medvedev, sottolineando che le “più innnovative tecnologie” dovranno essere usate per questo canale.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi