Facebook: Zuckerberg, vacanza in Vietnam dove il social-network è vietato

(ASCA) – Roma, 27 dic – Viaggio di piacere o di affari? Il fondatore di Facebook, Mark Zuckerberg, ha trascorso le vacanze di Natale in Vietnam, uno dei paesi dove l’utlizzo del social-network viene sottoposto a severe restrizioni dal regime comunista. Secondo quanto riporta il Sun, che pubblica una foto di Zuckerberg durante una passeggiata in montagna a dorso di un bufalo, mister Facebook e’ arrivato nel paese lo scorso 22 dicembre insieme alla fidanzata Priscilla Chan e a un gruppo di amici. Anche se un suo portavoce ha detto che il viaggio ”e’ a scopo puramente personale”, diverse fonti citate dal Sun sostengono che Zuckerberg sia in Vietnam anche per presentare il suo social-network sotto una luce meno minacciosa. Le limitazioni imposte a Facebook dal regime di Hanoi avevano provocato le reazioni del Dipartimento di Stato americano e di molte organizzazioni per i diritti umani.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando

Per cercare di superare la crisi l’ad di Twitter licenzia quattro dirigenti