Gb: Murdoch pronto a pagare 100 mln sterline per intercettazioni

Roma, 29 dic. (TMNews) – Il gruppo News International di Robert Murdoch ha approntato un fondo da 100 milioni di sterline (circa 120 milioni di euro) per chiudere le cause civili intentate dalle vittime delle intercettazioni illegali compiute dal giornale News of the World ed evitare così di finire davanti all’Alta corte il prossimo anno. E’ quanto scrive oggi il quotidiano Independent, aggiungendo che alcune delle vittime dovrebbero ricevere fino a un milione di sterline di risarcimento. Complessivamente sono 800 le persone intercettate dal giornale del gruppo Murdoch, stando ai dati della polizia britannica, per cui News International potrebbe essere chiamato a rispondere di altre centinaia di richieste di danni. Secondo l’Independent sarebbe imminente la conclusione delle trattative già  in corso con alcune vittime delle intercettazioni, tra cui vittime di terrorismo, nomi del mondo dello spettacolo e dello sport.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari