Gb/ Intercettate anche le e-mail di Gordon Brown a Downing Street

Lo rivela l’Independent

Roma, 2 gen. (TMNews) – Anche la posta elettronica di Gordon Brown, quando era ancora Cancelliere dello Scacchiere a Downing Street, venne intercettata dagli investigatori privati assoldati dalla stampa nazionale. E’ quanto rivela oggi l’Independent, citando una fonte vicina alle indagini di polizia in corso su alcuni computer sequestrati agli investigatori. Un’inchiesta che potrebbe riguardare lo stesso numero di vittime dello scandalo intercettazioni che ha travolto il quotidiano News of the World di Rupert Murdoch. Nei mesi scorsi, Brown ha apertamente accusato il gruppo di Murdoch, News International, di aver avuto accesso alla sua vita privata, ammettendo di “non comprendere” come potesse rimanere vulnerabile nonostante le tutele riservate a un esponente di governo.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari