BUSTA CON POLVERE SOSPETTA A UFFICI RAI TORINO

(ANSA) – TORINO, 3 GEN – Una busta con polvere sospetta è stata recapitata stamani agli uffici della Rai di Torino. Alcuni locali dell’edificio sono stati isolati e tre persone – un’impiegata dell’azienda televisiva e due agenti della Digos – venuti a contatto con la missiva, sono state trattenute in isolamento. La busta è stata acquisita dai vigili del fuoco che l’hanno inviata all’Istituto zooprofilattico per effettuare le analisi chimiche e batteriologiche. Una quarta persona, dipendente della Rai, è stata trattenuta all’interno degli uffici dell’azienda in quanto è venuta a contatto con la busta contenente la polvere sospetta. Insieme alle altre tre dovrà  aspettare i risultati degli esami di laboratorio per rientrare a contatto con la gente. Altre diciassette persone, che si trovavano in uffici vicini a quelli in cui è stata aperta la busta, sono in attesa di decisione da parte dell’autorità  sanitaria.(ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi