Editoria

03 gennaio 2012 | 15:57

Spagna/ Il giornale Publico presenta concordato preventivo

La testata, nata nel 2007, aveva già  ridotto i salari

Roma, 3 gen. (TMNews) – Il giornale spagnolo Publico, del gruppo Mediapro, ha deciso di presentare concordato preventivo. La decisione è stata motivata, scrive oggi in un comunicato l’editore, dall’”intensificarsi della crisi della pubblicità , dalla profonda trasformazione che sta soffrendo il settore della stampa scritta e dalle difficoltà  di accesso a nuovi finanziamenti”. Nato nel 2007, Publico ha una tiratura di circa 80.000 esemplari e politicamente si è situato a sinistra di El Pais, il maggior quotidiano spagnolo, di area socialista. Il giornale ha già  presentato uno stato di crisi lo scorso settembre, con una trentina di dimissioni ‘incentivate’ e una riduzione salariale per l’organico. L’obiettivo del concordato è quello di ristrutturare l’impresa e di sottoporre le sue spese a controllo giudiziario, per cercare di continuare la sua attività  ed evitare il fallimento.