MALI, NOVITA’ SUL MERCATO DELLA TELEFONIA

Bamako – Lo Stato del Mali e’ disposto a vendere una parte della quota di minoranza che attualmente detiene dell’operatore storico delle telecomunicazioni, Sotelma-Malitel. Lo ha reso noto lo stesso presidente della Repubblica, Amadou Toumani Toure’, spiegando che sara’ posto sul mercato il 19% del 49% attualmente partecipato dallo Stato, essendo il 51% nelle mani di Maroc Telecom, a sua volta partecipato per il 53% dalla francese Vivendi e per il 30 dallo Stato marocchino. Fonti di Bamako hanno fatto sapere che sono in corso negoziati per l’arrivo di un terzo operatore telefonico sul mercato, dove sono attive 10,5 milioni di linee suddivise tra Sotelma-Malitel e Orange-Mali, in un Paese che conta 14,5 milioni di abitanti. (AGIAFRO)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci