Slovenia/ Gruppo svedese chiude canale tv: Manca concorrenza

Ci sarebbe distorsione in mercato pubblicitario

Roma, 4 gen. (TMNews) – Il gruppo televisivo svedese Mtg ha annunciato la chiusura del suo canale sloveno TV3 e l’uscita dal mercato sloveno a causa del contesto poco favorevole. “Siamo stati costretti a una scelta così radicale dalla situazione nel mercato dei media sloveno determinato dai monopoli e dalla mancanza di concorrenza”, ha dichiarato il capo di TV3 Gregor Memedovic in un comunicato. Mtg era presente in Slovenia dal 2006. Attualmente Tv3 dà  lavoro a 39 persone e arriva a uno share dell’11 per cento. “Ciononostante – ha spiegato Memedovic – TV3 non ottiene una quota proporizionale di pubblicità  e ha registrato perdite”. Nel 2010 TV3 e la rete pubblica RTV hanno presentato una denuncia contro l’Autorità  per la competizione contro il gruppo media Pro Plus per aver costretto, a loro dire, gli inserzionisti a firmare contratti esclusivi per i suoi canali commerciali. L’antitrust ha aperto un’inchiesta lo scorso anno, ma non ha ancora emesso una sentenza.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi