Editoria, Televisione

09 gennaio 2012 | 10:34

EDITORIA: SARDEGNA 1; EDITORE A FNSI, ATTACCO VELENOSO

(ANSA) – CAGLIARI, 8 GEN – L’editore dell’emittente Sardegna 1, Giorgio Mazzella, passa al contrattacco dopo le accuse della Fnsi sulla vertenza della tv locale. Mazzella nella sua replica si “dissocia con fermezza e sdegno, dalle considerazioni ineleganti ed inopportune della Federazione della Stampa. Alla richiesta di una manifestazione di sensibilità , puntualmente accolta con la sospensione dei licenziamenti adottati – ricorda il proprietario della tv – la Federazione risponde irresponsabilmente con velenoso attacco personale nei confronti dell’editore puerilmente accusato di ineducazione e di scarso garbo in un contesto nel quale, pur in una situazione di estrema delicatezza per il futuro dell’emittente, l’editore ha mostrato di voler percorrere tutte le strade alternative a questa scelta dolorosa ricevendo – denuncia Mazzella – costantemente l’ostinato rifiuto da parte delle organizzazioni sindacali rispetto a qualsivoglia proposta di contenimento dei costi”. “Proposte alternative serie ponderate – aggiunge l’editore – formulate nel pieno rispetto delle norme vigenti che evidentemente la Federazione della Stampa ignora, dimostrando di essere più propizia a sterili polemiche di posizione che attenta al dramma vissuto dal personale dipendente, da essa evidentemente considerato alla stregua di un mero strumento e non già  l’unico vero oggetto della tutela”. (ANSA).