Rai/ Monti: Non emergenza numero uno,ma datemi qualche settimana

Servono ulteriori passi in avanti

Roma, 8 gen. (TMNews) – La Rai “non è venuta come urgenza numero uno nella mia attività “, “ha bisogno di ulteriori passi in avanti”, “mi dia ancora qualche settimana”. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Mario Monti, intervistato da Fabio Fazio a ‘Che tempo che fa’. In particolare, rispondendo a Fabio Fazio che gli chiedeva se avrebbe privatizzato la Rai, Monti ha spiegato: “La Rai non è venuta come urgenza numero uno nella mia attività  perché c’erano incombenze molto più urgenti e drammatiche. La Rai è una forza del panorama culturale e civile italiano, è una forza che credo abbia bisogno di ulteriori passi in avanti. Mi dia ancora qualche settimana e vedrà “.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi