EDITORIA: SARDEGNA 1; AZIENDA SOSPENDE LICENZIAMENTI

DIPENDENTI CONGELANO SCIOPERO SINO A VERTICE CON EDITORE

(ANSA) – CAGLIARI, 6 GEN – L’emittente televisiva Sardegna 1 ha deciso di sospendere i licenziamenti dei giornalisti già  adottati e quelli in corso di perfezionamento sino ad un incontro con le Organizzazioni sindacali ed i rappresentanti dei lavoratori che si terrà  lunedì prossimo, 9 gennaio, alle 15 nella sede aziendale. La Fnsi Associazione Stampa Sarda, il sindacato italiano comunicazione della Cgil, e la Uilcom hanno reso noto che giornalisti, tecnici ed impiegati hanno deciso di sospendere lo sciopero, che era stato proclamato ieri, in attesa dell’esito del confronto, al termine del quale si terrà  l’assemblea generale dei lavoratori. Dopo il provvedimento dell’azienda che ha inviato i preavvisi di licenziamento erano scattati tre giorni di sciopero per bloccare tutte le trasmissioni da oggi a domenica. La dura risposta era stata presa dall’assemblea generale dei lavoratori di Sardegna 1 (giornalisti, tecnici e impiegati) che ha giudicato “immotivato e illegittimo” i licenziamenti chiedendo all’editore di “studiare congiuntamente al sindacato le soluzioni più idonee per affrontare la situazione aziendale”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi