RAI: PARDI “PRIORITA’ E’ FAR USCIRE I PARTITI”

ROMA (ITALPRESS) – “Riformare la Rai attraverso un serio piano di rilancio e’ una priorita’, ma la privatizzazione non e’ non puo’ essere la soluzione”. Lo afferma in una nota il senatore Pancho Pardi, capogruppo dell’Italia dei Valori in commissione di Vigilanza, secondo cui “la Rai deve restare servizio pubblico e come tale non puo’ rispondere alla voce e agli interessi di alcun padrone. Il problema e’ semmai un altro, e cioe’ la lottizzazione selvaggia che ha reso l’azienda ostaggio dei partiti e di chi e’ al governo. La prima emergenza e’ quindi rompere l’assedio della politica e affidare l’azienda a professionisti indipendenti e capaci – conclude Pardi -, solo cosi’ la si potra’ salvare dal disastro a cui e’ ora condannata”.  (ITALPRESS).
Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi