Sms, Facebook e chat i mezzi preferiti dai teenager per comunicare

Una ricerca pubblicata dall’Ericsson ConsumerLab nel gennaio 2012 svela le abitudini dei giovani americani in fatto di comunicazione. Dall’indagine emerge che gli sms sono lo strumento preferito dai teenager quando l’incontro di persona non è possibile; le chiamate sono spesso brevi, mentre la chat è ancora considerata un mezzo fondamentale. Le mail, invece, sono ritenute “da adulti”. Facebook è sempre molto amato, ma i giovani non ne sono eccessivamente dipendenti: “È  solo uno strumento”, sostengono.

– I mezzi di comunicazione preferiti dai teenager (.pdf)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Agcom, crisi editoria richiede ampia riflessione, in 10 anni perso metà del peso. Cardani: Sic vale 17,6 mld

Un americano su cinque naviga su smartphone senza avere la connessione internet in casa

Digitale: italiani fanalino di coda in Ue; ultimi per lettura di news online