New media

10 gennaio 2012 | 10:44

MICROSOFT: CES2012; BALLMER, CON METRO E WINDOWS 8 OLTRE PC

(ANSA) – LAS VEGAS, 10 GEN – “Metro, Metro, Metro” e “Windows, Windows, Windows”, 8 ovviamente. Ecco cosa c’é nel futuro di Microsoft e, secondo Steve Ballmer, anche in quello di tutti i dispositivi elettronici. Il Ceo di Microsoft lo ha annunciato a Las Vegas, ripetendolo tre volte, nella conferenza di apertura del Consumer Electronic Show, l’ultima del colosso di Redmond dopo quasi 20 anni di presenza alla kermesse mondiale tecnologica. Ballmer è stato introdotto dal presidente della CEA, l’associazione che rappresenta oltre 2.000 aziende dell’elettronica di consumo, Gary Shapiro, che ha ricordato gli 11 ‘keynote’ di Bill Gates e i 4 di Ballmer con un video musicale fatto di frammenti di parole pronunciate nelle varie conferenze da Gates e Ballmer. Shapiro, sottolineando che il “cambiamento è l’unica costante della tecnologia”, ha parlato di una scommessa fatta 15 anni fa e vinta da entrambi, “c’era chi pensava che il pc non c’entrasse niente con il CES”, e si detto certo che in futuro Microsoft tornerà . Il Ceo di Microsoft non ha comunque sprecato l’apparizione sul palco mediatico di Las Vegas e, anche se l’unica sostanziale novità  è stata l’annuncio dell’arrivo di Kinect per Windows a febbraio, ha comunque delineato una vera rivoluzione nel mondo di Windows – che assomiglia molto a quello che Apple ha già  – basata sull’interfaccia dinamica “Metro” che mette “la gente prima di tutto”. Un’interfaccia grafica “senza compromessi”, per tutta la gamma dei dispositivi, da Windows Phone, al pc, al tablet e alla Xbox. Ballmer, che era sul palco col presentatore di American Idol, Ryan Seacrest, l’ha definita una “re-immaginazione di Windows”, incentrata su Windows 8, per il quale è atteso a febbraio un altro “momento clou”. Poi, “entro quest’anno gli utenti potranno scaricarlo dal Windows Store”, il nuovo negozio online di software che nascerà  appunto a febbraio. (ANSA).