New media

10 gennaio 2012 | 10:54

Usa/ Scatta il CES 2012, nessuna rivoluzione ma molte novità 

Ultima presenza per Microsoft a fiera dell’elettronica di consumo

New York, 10 gen. (TMNews) – Tra poche ore verrà  inaugurata la fiera dell`elettronica di consumo più grande al mondo. Il Consumer Electronic Show (CES) apre ufficialmente i battenti oggi a Las Vegas e proseguirà  fino a venerdì. Ma grazie a un`anteprima per la stampa, le indicazioni per il futuro sono già  chiare: molte migliorie ma nessuna novità . Alla fiera di quest`anno manca il prodotto che ha le capacità  di rivoluzionare il mercato, come il videoregistratore nel 1970, il compact disc nel 1981, la tv HD nel 1998 e, ultimo, il tablet allo show del 2011. Al CES le aziende continuano a limare le dimensioni dei nuovi netbook e tablet, a migliorare la definizioni dei propri schermi, a migliorare le connessioni dei propri smartphone. I portatili sono ormai talmente fini e leggeri da essere chiamati ultrabook, le televisioni hanno colori più vividi, velocità  superiori e dimensioni più ridotte, i telefonini riescono a sopportare fino a quattro microprocessori. Ma non c`è un vero e proprio leader (almeno,non per adesso). Anzi, a Las Vegas quest`anno mancano quelli che sono i tre dei leader assoluti del settore. Oltre ad Apple e Google, assente da diversi anni, alla fiera del 2012 mancherà  Microsoft. Il discorso inaugurale di Steve Ballmer, amministratore delegato del colosso di Redmond, marcherà  il divorzio dal CES. L`azienda fondata da Bill Gates segue l`esempio delle sue rivali che, per maggiormente valorizzare i propri prodotti, alla fiera di Las Vegas hanno preferito eventi di presentazione esclusivi. Intanto, il capo economista della Consumer Electronics Association, associazione responsabile per l`organizzazione della fiera, Shawn DuBravac ha inaugurato l`anteprima per la stampa presentando le stime e le previsioni del settore per il nuovo anno. Nel 2012, le spese per i prodotti elettronici dovrebbe crescere del cinque percento rispetto al 2011 e sorpassare i 1.004 miliardi di dollari. Le vendite di smartphone dovrebbero crescere del 22%, mentre nel 2012 le vendite totali di tablet dovrebbero raddoppiare e superare le 100 milioni di unità . Anche se la ripresa economica stenta negli Stati Uniti e in Europa, gli analisti si aspettano una crescita nella domanda da parte delle economie emergenti. DuBravac ha sottolineato come allo show di quest`anno verranno presentati 20.000 nuovi prodotti da parte di 2.700 espositori provenienti da tutto il mondo. Ecco quelle che dovrebbero essere le maggiori novità  del CES 2012.