Scambio d’autore: a Palazzo Marino la street art prende il posto di Georges de La Tour

Per tutta la notte del 9 gennaio 2012, sei artisti, provenienti da differenti correnti espressive (poesia, arte pop, street art, graffiti, illustrazione e pittura), hanno dipinto con colori acrilici ad acqua la struttura all’interno della Sala Alessi di Palazzo Marino costruita per allestire le opere di Georges de La Tour. La performance è durata circa 17 ore. Una volta completato, il muro viene ricostruito ed esposto presso lo spazio ‘Superground’ nella periferia Sud di Milano (Romolo), un luogo, nato dalle ceneri di una vecchia mensa operaia, che ospita attività  artistiche, sociali, culturali e teatrali. L’esposizione è a ingresso libero dal 14 al 31 gennaio dalle 10 alle 19 (fonti: Eni e Blogosfere).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Video correlati

Gol, lacrime, campioni e perfetti sconosciuti. Dieci cose che rendono unici i Mondiali

Mondiali di Russia – Fifa World Cup 2018. Il video ufficiale

B2Net: grande festa a Milano per la media company Netaddiction