New media, Televisione

11 gennaio 2012 | 18:00

TECNOLOGIA: CES2012; SAMSUNG, CON SUPEROLED ‘NUOVA ERA TV’

TELEVISORE DA 55 POLLICI VINCE PREMIO ‘BEST OF INNOVATIONS 2012′

(ANSA) – LAS VEGAS, 11 GEN – I televisori da 55 pollici sudcoreani con gli schermi a diodi Oled, sottili, ‘smart’ e 3D, stanno suscitando notevole interesse tra i partecipanti al Consumer Electronic Show in corso a Las Vegas. Ma se LG aveva conquistato la ribalta prima dell’apertura della Kermesse con il suo ’55′, adesso la scena è tutta di Samsung che ha presentato, oltre al suo SuperOled – vincitore del premio “Best of Innovations 2012″ – una ‘strategia di convergenza’ tra i vari apparecchi elettronici domestici. Secondo il presidente di Samsung Electronics, Boo-Keun Yoon, il televisore del salotto, possibilmente con uno schermo a grandi dimensioni, “é il centro nevralgico e tecnologico che connette tutta la famiglia dentro e fuori casa” e il futuro della tv è appunto quello di essere “smart”, intelligente, interagendo con i vari familiari e le loro richieste di contenuti e servizi. Per fare tutto questo Samsung ipotizza una strategia ‘smart’ articolata su interazione, contenuti e evoluzione intelligenti. Per quanto riguarda l’interazione, il ‘SuperOled’ Samsung ha funzioni di riconoscimento vocale e gestuale, come il Kinect, grazie a una videocamera e microfoni che filtrano i rumori di fondo. I ‘contenuti smart’ annoverano già  1.500 Apps, da Angry Birds a Discovery Channel, oltre a funzioni di condivisione ‘in famiglia’ di foto, documenti e persino compiti scolastici e diete. E l’evoluzione intelligente è assicurata da un “programma di scalabilita” che permetterà  al televisore di crescere di dimensioni in rapporto alle esigenze familiari. Resta solo da vedere se i consumatori sono disposti a spendere somme importanti per avere tutto questo. Samsung non ha reso noto il prezzo del SuperOled, ma è comunque il ‘top’ della sua gamma di tv e si ipotizza un costo di 8-10 mila dollari.(ANSA).