FAMIGLIA: CATONE “BENE OSSERVATORIO SU TV E CINEMA”

ROMA (ITALPRESS) – “Il mondo accademico accolga con favore la proposta di monsignor Vigano’ di realizzare un osservatorio per analizzare le modalita’ con cui film e programmi televisivi affrontano una tematica cosi’ delicata come quella della famiglia.

Le nostre universita’ possono sicuramente fornire un contributo importante nel valutare come i media si ritrovino ad presentare argomenti profondi e complessi, che necessitano spesso di vasti approfondimenti”. Lo afferma in una nota Giampiero Catone (Pt), componente della Commissione Bilancio della Camera e direttore politico del quotidiano la Discussione, commentando l’allarme del preside del Pontificio Istituto pastorale Redemptor Hominis, monsignor Dario Vigano’.
“Come evidenziato anche dal cardinale Ennio Antonelli, presidente del Pontificio Consiglio per la famiglia, la societa’ odierna, cosi’ variegata e piena di contraddizioni, viene spesso rappresentata con troppa superficialita’. Occorre quindi – conclude Catone – maggiore attenzione da parte dei media verso un tema cosi’ importante nella vita di tutti i giorni”.
(ITALPRESS).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi