Tv: e’ la Campania la regione dove si paga meno il canone Rai

(ASCA) – Roma, 13 gen – Secondo i dati dell’Annuaro Istat e’ la Campania la regione dove si paga meno il Canone Rai come abbonamento al servizio televisivo pubblico. A fronte di un valore medio nazionale pari a 279 abbonamenti per 1000 abitanti, si riscontrano significative differenze territoriali, con oscillazioni che vanno da un rapporto pari a 365 abbonamenti per 1000 abitanti in Liguria ai 186 abbonamenti ogni 100 abitanti in Campania. Queste le regioni dove si e’ pagato piu’ il canone nel 2010. Liguria 365. Valle D’Aosta 344. Friuli Venezia Giulia 325. Emilia Romagna 322. Toscana 321. Queste le regioni dove si e’ pagato di meno il canone nel 2010. Campania 186. Calabria 218. Sicilia 217. Basilicata 271. Lazio 275.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi