Gb: rischia estradizione in Usa studente hacker di TvShack

(ASCA-AFP) – Londra, 13 gen – Rischia l’estradizione negli Stati Uniti lo studente britannico che aveva messo su un sito web attraverso il quale si potevano osservare film e show televisivi gratis. Il via libera alla sua estradizione e’ stato dato oggi dalla Corte di Westminster a Londra. Richard O’Dwyer, 23 anni, e’ accusato di aver guadagnato migliaia di sterline per le inserzioni pubblicitarie inserite sul suo sito, TVShack, prima che venisse chiuso dalle autorita’ statunitensi in seguito a un’indagine dell’agenzia Usa per l’immigrazione e le dogane. Il ragazzo rischia una pesante condanna in Usa se verra’ riconosciuto colpevole. Il suo avvocato, Ben Cooper, sostiene che il sito web del suo cliente non ospitava materiale coperto da copyright, ma era solo un motore di ricerca sullo stile di Google che indirizzava ad altri siti, e ha annunciato la presentazione di un appello.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando

Per cercare di superare la crisi l’ad di Twitter licenzia quattro dirigenti