GOLDEN GLOBES: TRIONFO THE ARTIST E PARADISO AMARO, CLOONEY MIGLIOR ATTORE

ROMA (ITALPRESS) – The Artist di Michel Hazanavicius e Paradiso amaro di Alexander Payne trionfano ai Golden Globes, rispettivamente nella sezione commedia/musical e film drammatico. Il primo si porta via tre statuette, miglior film, attore (Jean Dujardin) e colonna sonora, il secondo due (miglior film e attore George Clooney). Tra le donne vincono Meryl Streep per The Iron Lady e Michelle Williams per My Week with Marilyn. Il premio alla regia, nel corso della cerimonia che si e’ tenuta al Beverly Hilton hotel di Los Angeles, e’ stato assegnato a Martin Scorsese per Hugo Cabret, mentre quello per il miglior film straniero all’iraniano Una separazione. Tra i non protagonisti vincono Christopher Plummer per Beginners e Octavia Spencer per The Help. Il migliore film d’animazione e’ Le avventure di Tin – Il segreto dell’Unicorno di Steven Spielberg, mentre la migliore sceneggiatura e’ quella di Woody Allen (assente alla cerimonia) per Midnight in Paris. Tra le serie tv vincono Homeland e Modern Family.
Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Venticinque milioni in più per il tax credit per il cinema. Il ministro Franceschini: uno strumento di sostegno che sta conoscendo un successo straordinario

Dalle serie tv, agli spettacoli comici passando per le produzioni made in Italy. Conto alla rovescia per l’arrivo di Netflix nel nostro paese

Dalla revisione di tax credit e quote di partecipazione, al nuovo modello per la negoziazione dei diritti. Governo al lavoro per il rilancio del settore audiovisivo