Cina/ Oltre mezzo miliardo di cinesi navigano in internet

Nel 2011 si è registrato uno spettacolare sviluppo dei microblog

Pechino, 16 gen. (TMNews) – Oltre mezzo miliardo di cinesi navigano in internet. Alla fine del 2011 in Cina si contano infatti 513 milioni di internauti, 55,8 milioni in più rispetto all’anno precedente (+12,2%). Anche i microblog hanno avuto uno sviluppo spettacolare nell’anno appena trascorso, secondo un rapporto pubblicato oggi dal Centro informazione su internet in Cina. “Nel 2011, i microblogs hanno conosciuto uno sviluppo rapido e circa la metà  degli internauti (48,7%) li utilizzano”, ossia 250 milioni di persone, ha precisato il Cnnic nel rapporto. A fine 2010 gli internauti che li utilizzavano erano 63 milioni (13,8%). Questi microblog, che in Cina vengono chiamati ‘weibo’, “sono diventati un canale importante degli internauti per ottenere le informazioni”. Lo sviluppo dei microblog pone un problema un problema di controllo dell’informazione al governo, che è in grado di censurare i siti internet in modo efficace, ma non può impedire la diffusione rapida di notizie sensibili attraverso i ‘weibo’. In Cina sono 367 milioni le persone che si informano attraverso internet. (fonte Afp)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando

Per cercare di superare la crisi l’ad di Twitter licenzia quattro dirigenti