Comunicazione

17 gennaio 2012 | 10:41

RAI: MERLO “AVANTI SENZA TITUBANZE. ANCHE SULLE NOMINE”

ROMA (ITALPRESS) – “In attesa della riforma della governance dell’azienda, la Rai deve procedere tranquillamente nel rilancio e nella promozione del servizio pubblico. Dai grandi ascolti che si stanno registrando nel ritorno del ‘varieta” al crescente gradimento dei vari talk pomeridiani e serali. Ma anche sul capitolo nomine, al di la’ dei soliti avvoltoi che predicano e, forse, auspicano, lo sfascio dell’azienda, i vertici di viale Mazzini dovranno procedere. Dal Tg1 al Tgr, senza condizionamenti e senza titubanze”. Lo afferma Giorgio Merlo (Pd), vicepresidente della Commissione di Vigilanza Rai.  (ITALPRESS)