RAI: ROSITANI QUERELA IL FATTO PER ARTICOLO SU SPESE DG

(ANSA) – ROMA, 16 GEN – Il consigliere di amministrazione della Rai, Guglielmo Rositani, comunica di aver dato mandato al proprio legale, l’avvocato Marcello Melandri, di presentare querela in riferimento all’articolo pubblicato l’11 gennaio 2012 su ‘Il Fatto quotidiano’ dal titolo ‘Soldi pubblici. Autista, ex marito, amici. Tutte le spese del Dg’. Il consigliere – si legge in una nota – ha preso la decisione “stante il carattere diffamatorio delle false notizie nei suoi confronti”. Nell’articolo si sosteneva tra l’altro che tra i “regali” fatti nell’ultimo periodo dal direttore generale Lorenza Lei, c’era una promozione per “la segretaria del consigliere Guglielmo Rositani”. “Il consigliere Guglielmo Rositani, ex An ora Pdl, l’uomo che organizzò la fiera del peperoncino di Rieti, continua a votare in Cda le proposte di Lorenza Lei – si leggeva nell’articolo -. Strano. Sempre in sintonia, mai uno strappo. Per puro caso, il direttore generale riprende una lettera di promozione firmata (marzo 2011) Mauro Masi e mai inviata a destinazione: una ragazza assunta a ottobre 2010 merita un livello superiore, funzionaria. Questa ragazza è la segretaria di Rositani. Raffaella Pichini, e si ritrova pure un’anzianità  di 8 mesi perché il salto è retroattivo”.(ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari