Tv: Passera, su beauty contest nessun ondeggiamento

ROMA (MF-DJ)–“Non so di che ondeggiamenti sta parlando. Ho detto sin dal primo momento che mi sembrava ragionevole, dati i cambiamenti di mercato e di tecnologia degli ultimi anni e la grande intenzione di questo governo di valorizzare al meglio gli attivi pubblici, di riconsiderare le decisioni prese sul beauty contest”.

Lo afferma il ministro dello Sviluppo Economico, Corrado Passera, rispondendo a una domanda di un senatore del Pd nel corso di un’audizione al Senato. “Ho anche detto -prosegue il ministro- che essendo il beauty contest una parte di un complesso sistema di autorizzazioni, decisioni ed accordi a livello europeo, era necessario evitare di creare problemi al nostro Paese e di fare questa eventuale sospensione del processo nel modo migliore. Questo esercizio -ha aggiunto Passera- si sta completando nel modo migliore e a breve verranno comunicate le modalita’ che intendiamo seguire su questo tema”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi