Editoria

18 gennaio 2012 | 10:12

Editoria: in 3* trim 2011 -0,5% a/a imprese settore in Lombardia

MILANO (MF-DJ)–Sono 5.652 le imprese lombarde che si occupano di libri, giornali e carta stampata, tra attivita’ editoriali e commerciali, per un settore sostanzialmente stabile a livello regionale (-0,5% a/a).

E’ quanto emerge da un’elaborazione della Camera di Commercio di Milano su dati del registro imprese aggiornati al 3* trim. 2010 e 2011. Secondo lo studio, la Lombardia rappresenta un quinto del totale nazionale (oltre 32.200 imprese), ed e’ la prima regione in Italia del settore. Lombardo quasi il 32% del settore della stampa italiana, circa il 25% delle attivita’ dedicate all’edizione di libri e il 21,4% delle agenzie di distribuzione.

Tra le province lombarde guida Milano (2.621 imprese, 46,4%) seguita da Brescia (562, 9,9%) e Bergamo (504, 8,9%). La crescita maggiore in un anno si registra nella provincia di Monza e Brianza (+3%), seguita da Lecco (+2,2%) e Sondrio (+1,5%). Il capoluogo lombardo e’ anche la seconda provincia italiana per numero di attivita’ connesse al settore della carta stampata, graduatoria guidata da Roma (2.843 imprese).