Editoria

18 gennaio 2012 | 11:09

EDITORIA: LA PROVINCIA DI CREMONA, NON CHIUDIAMO A FINE MESE

(ANSA) – CREMONA, 17 GEN – Il giornale La Provincia di Cremona rettifica l’affermazione del segretario della Federazione Nazionale della Stampa, Franco Siddi, in merito “alla chiusura annunciata a fine mese della Provincia di Piacenza e Cremona”. “Siddi ha sbagliato il nome della testata – dichiara il direttore Vittoriano Zanolli -. Ricordo che il giornale La Provincia di Cremona non vive degli stanziamenti statali a favore dell’editoria, ma della vendita in edicola e della pubblicità ”. “Capiamo le ragioni che inducono la Federazione Nazionale della Stampa a difendere tutte le testate e comprendiamo quanto grave sia il rischio di perdere il lavoro – aggiunge il comitato di redazione de La Provincia di Cremona – ma riteniamo che i contributi statali alterino il mercato, permettendo di sopravvivere a testate che non riuscirebbero a reggersi solo sulle loro forze, com’é giusto che sia, senza provvidenze dello Stato. Parliamo di soldi dei contribuenti non sempre spesi in modo corretto”. (ANSA).