Rai/ Belisario (Idv): Partiti smettano di lottizzare tg e reti

Bene Pd rinunci a spartizione poltrone Cda, ma non basta

Roma, 18 gen. (TMNews) – “Prendiamo atto che il partito Democratico ha deciso di cambiare metodo e di non partecipare alla spartizione delle poltrone del Cda della Rai. Va bene ma ancora non basta”. Lo ha detto il presidente dei senatori dell’Italia dei Valori, Felice Belisario, secondo il quale “i partiti devono smetterla anche di lottizzare le poltrone di dirigenti di rete e direttori di testata. Prendano tutti esempio dall’Italia dei Valori che, sin dalla sua nascita, ha rifiutato ogni logica spartitoria. Per rilanciare il servizio pubblico non si può che ripartire dall’autonomia della Rai lontana dai partiti”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi