Editoria/ Testate a rischio, domani sit in al Pantheon

Organizzato dal comitato regionale per la libertà  di informazione

Roma, 18 gen. (TMNews) – “Decine di testate e migliaia di posti lavoro, questa è la posta in gioco. In queste ore decisive per la sorte dell’editoria finanziata pubblicamente, serve – si legge in una nota dell’Associazione stampa romana – la mobilitazione di tutti e uno sforzo comune per ottenere che il Governo Monti trovi quei pochi spiccioli che darebbero una boccata di ossigeno al settore in attesa di una sua strutturale riforma”. “Il Comitato Regionale per la Libertà  di Informazione – prosegue la nota – chiama quindi a raccolta tutti i lavoratori interessati e i cittadini domani dalle ore 11 alle 15 a piazza del Pantheon dove il Comitato impianterà  un gazebo. La manifestazione è stata organizzata in coincidenza con la riunione della Commissione Bilancio Tesoro e Programmazione della Camera dei Deputati che dovrebbe inserire il finanziamento nel cosiddetto Milleproroghe”. “Alle 11.30 il Comitato e i lavoratori – conclude il comunicato del sindacato dei giornalisti del Lazio – terranno una conferenza stampa per illustrare la situazione e le iniziative previste in collaborazione con tutti i sindacati e le associazioni di settore”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari