ENDEMOL: MEDIASET PERDE CONTROLLO,’GRANDE FRATELLO’ PASSA DI MANO

(AGI) – Roma, 19 gen. – Il ‘Grande Fratello’ passa di mano: Mediaset perde il controllo della Endemol, il produttore del reality piu’ famoso della tv italiana. La societa’ olandese produttrice di format venduti in oltre 100 paesi del mondo ha una montagna di debiti e ha raggiunto un accordo con i creditori per la ristrutturazione del capitale per 2 miliardi di euro. Nel 2007 Endemol era stata rilevata per 2,6 miliardi di euro dalla cordata formata da Mediacinco Cartera del gruppo Mediaset, Cyrte, societa’ del fondatore John de Mol, e il colosso di Wall Street Goldman Sachs. Ma dal 2008 sull’azienda pendeva un debito di 2,2 miliardi nei confronti di diverse banche. Oggi due terzi dei creditori hanno raggiunto l’accordo per convertire il debito e ridurlo a mezzo miliardo.
Al termine dell’operazione i soci di controllo della societa’, tra cui Mediaset, vedranno ridurre la loro partecipazione dall’attuale 33%. Il Biscione scendera’ sotto al 10% del capitale. I nuovi azionisti avvieranno un’asta per la vendita del Grande Fratello. Nei mesi scorsi la Time Warner si e’ fatta avanti con un’offerta da 1 miliardo di euro ma la proposta e’ stata respinta e la stessa Mediaset ha presentato un’offerta insieme al fondo Clessidra. Ad Endemol si deve un pezzo della televisione italiana, in particolare programmi come ‘La prova del cuoco’, ‘Chi ha incastrato Peter Pan?’, ‘La fattoria’ e ‘La Pupa e il secchione’.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi