Televisione

20 gennaio 2012 | 11:16

TV: CDR TG4 PROCLAMA STATO DI AGITAZIONE

(AGI) – Roma, 19 gen. – “Il direttore ci ha comunicato alle tredici di oggi la decisione dell’azienda di mandare in onda questa sera alle 21.30 in diretta su rete 4 uno speciale di Tgcom24 sul disastro della costa concordia realizzato e condotto dalla redazione di newsmediaset. ancora una volta viene chiesto un passo indietro alla redazione del tg4 che per anni ha realizzato speciali e dirette sui grandi fatti di cronaca”. E’ quanto scrive il Cdr del Tg4 in una nota in cui annuncia lo stato di agitazione della redazione. “Con la messa in onda del canale all news – si legge – gli speciali su fatti di cronaca avrebbero dovuto essere prerogativa delle singole testate, cosi’ come dichiarato in piu’ occasione dall’azienda, per la valorizzazione dei rispettivi “brand”. Cio’ succede per le altre testate, ma non per il Tg4. Ancora una volta, spazi di informazione vengono sottratti al Tg4 con una decisione che mortifica tante professionalita’”. Secondo la redazione del Tg4 “e’ in atto, concretamente, ma non alla luce del sole, uno svuotamento della testata e un esproprio di spazi informativi. questa redazione da mesi ormai va in onda con un organico ridotto ormai all’osso, con prodotti che fanno buoni ascolti. ma tutto avviene nell’apparente disinteresse dei vertici aziendali. A questo punto chiediamo al direttore di assumere un ruolo attivo nel difendere e valorizzare i giornalisti della testata. Per tutti questi motivi la redazione del Tg4 dichiara lo stato di agitazione”. (AGI)