TV: IL FUTURISTA, SANTORO BASTA CON SANTANCHE’ E MUSSOLINI

(AGI) – Roma, 20 gen. – Il futurista (ilfuturista.it), webmagazine e settimanale di area finiana diretto da Filippo Rossi, chiede a Michele Santoro “che senso abbia invitare esponenti politici come Daniela Santanche’ e Alessandra Mussolini, le quali sembrano parlare ormai a titolo personale”. “La prima – prosegue Il futurista – candidata premier contro Berlusconi e poi pasionaria arcoriana nonche’ sottosegretario, non siede piu’ al governo e non siede nemmeno in Parlamento. La seconda, si vanta di aver votato contro la Finanziaria presentata da un governo sostenuto dal suo partito. Entrambe, declinano il peggior populismo berlusconiano: una si schiera con i furbetti in Suv, ‘beccati’ da quei comunisti della Guardia di finanza. L’altra si schiera con i manifestanti siciliani, contro le banche e contro i poteri forti, e chissa’ dov’era fino a due mesi fa”. Insomma, basta inviti a “due esempi di voci che rappresentano al massimo qualche spezzone di una ‘brutta destra’, la quale, ricevendo pari dignita’ rispetto agli altri settori ben piu’ importanti della societa’ civile invitati da Santoro, dai ‘forconi’ ai disoccupati, dagli operai ai tassisti, rischia di essere sovrastimata. E non se lo merita di certo. Insomma, e’ lecito chiedere a Michele Santoro quale sia il senso della loro partecipazione. E’ giusto dar voce a tutti, ci mancherebbe. A patto – conclude il webmagazine – che siano voci ‘rappresentative’ di qualcosa oltre che di loro stesse”. (AGI)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi