FREQUENZE TV: GENTILONI “SODDISFATTI PER BLOCCO BEAUTY CONTEST”

ROMA (ITALPRESS) – “Con la decisione del governo si chiude il capitolo del beauty contest, ossia della scandalosa assegnazione gratuita di frequenze  tv  ai soliti noti”. Cosi’ Paolo Gentiloni, responsabile Forum Comunicazioni del Partito Democratico. “Era una nostra richiesta e prendiamo atto con soddisfazione dell’annuncio del ministro Passera, anche se lo stesso risultato poteva essere ottenuto semplicemente abrogando l’articolo 45 della legge 88 del 2009”, osserva Gentiloni. “Ora ci aspettiamo nei prossimi 90 giorni una decisione orientata al massimo di benefici per il bilancio dello Stato, ai principi di neutralita’ tecnologica e dei servizi e all’obiettivo di incrementare il pluralismo nel mercato  tv”, conclude il responsabile Comunicazioni del Pd.  (ITALPRESS)
Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi