Editoria, New media

23 gennaio 2012 | 11:43

‘Bienvenue’ sull’Huffington Post versione francese

Il 23 gennaio 2012 debutta online la versione francese dell’Huffington Post (www.huffingtonpost.fr), sotto la guida di Anne Sinclair, moglie dell’ex direttore del Fondo monetario internazionale Dominique Strauss-Kahn.
Il gruppo di Le Monde e l’Huffington Post hanno firmato a inizio ottobre un accordo per lanciare ‘HuffPo’ in francese, assieme a un terzo partner, il banchiere Matthieu Pigasse. L’Huffington Post, che dovrebbe sbarcare presto anche in Italia, è stato fondato nel 2005 e acquistato nel febbraio 2011 dal portale Aol. Ad oggi conta in media 37 milioni di lettori negli Stati Uniti.
Il nuovo sito d’informazione su internet, completamente in francese, “sarà  dedicato essenzialmente al dibattito”, si legge nell’editoriale di apertura nel quale Sinclaire spiega che il sito avrà  una “duplice vocazione: fornire informazioni ‘calde’ sull’attualità  quotidiana ed essere contemporaneamente un sito di riflessione e dibattito” (fonte Tm News).

In allegato l’editoriale di Anne Sinclair e il saluto di Arianna Huffington all’edizione francese.

La redazione de Le Huffington Post (fonte: Tm News)

- L’editoriale di Anne Sinclair (.pdf)

- Il saluto di Arianna Huffington (.pdf)