Mediaset/ Giudici acquisiscono verbale Agrama, no a rogatoria

Processo aggiornato al prossimo 5 marzo

Milano, 23 gen. (TMNews) – I giudici del processo sui diritti tv di Mediaset dove Silvio Berlusconi è imputato di frode fiscale hanno deciso di acquisire il verbale delle dichiarazioni rese dall’imputato Frank Agrama ai suoi legali nonostante l’opposizione del pm rinunciando a una richiesta di assistenza giudiziaria agli Usa per un interrogatorio in videoconferenza. La posizione di Agrama è strettamente legata secondo l’accusa a quella dell’ex premier italiano: Berlusconi sarebbe stato il socio occulto dell’uomo d’affari di origine egiziana. Il processo riprenderà  il prossimo 5 marzo con la deposizione di consulenti delle difese.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi