EDITORIA: CHIUSURA CITY; SOLIDARIETA’ CDR CORSERA E GAZZETTA

CONTESTATO ANCHE TRASFERIMENTO PARTE REDAZIONE

(ANSA) – MILANO, 23 GEN – Solidarietà  ai giornalisti e ai poligrafici del quotidiano free-press City, di cui oggi è annunciata la chiusura, è stata espressa dai Comitati di redazione (Cdr) del Corriere della Sera e della Gazzetta dello Sport e dalla Rappresentanza unitaria (Rsu). Gli organismi sindacali contestano anche “il trasloco della redazione milanese della Gazzetta e di tutta la componente poligrafica negli edifici di via Rizzoli”. Decisioni che “al netto della crisi generale e di settore, sono – affermano i sindacati in una nota – il frutto di politiche e gestioni dissennate. E a pagarne le conseguenze sono, ancora una volta, i lavoratori e il diritto dei lettori a ricevere un’informazione di qualità “. “Entro febbraio – viene rimarcato – sarà  sospesa la pubblicazione di City e i suoi giornalisti e poligrafici saranno messi in mobilità . Oltre a esprimere tutta la solidarietà  ai colleghi interessati, è stato chiesto all’azienda di garantire loro un diritto di prelazione sulle prossime assunzioni”.(ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari