Comunicazione

25 gennaio 2012 | 10:02

Apple: 1* trim da record per ricavi e utili

NEW YORK (MF-DJ)–Nel 1* trimestre Apple ha registrato un incremento dei ricavi, degli utili e delle vendite degli iPhone, grazie al successo dell’ultimo smartphone presentato dalla societa’ e dalla forte domanda per i tablet popolari.
Il titolo del gigante di Cupertino trattava stanotte vicino ai massimi di sempre, visto che i risultati della societa’ hanno superato le attese degli analisti di Wall Street.
Nel 1* trimestre la societa’ ha messo a segno un aumento dei ricavi del 73% a 46,33 mld usd, segnando un record negli ultimi 3 mesi dello scorso anno che batte gli interi risultati del 2006 e del 2007 messi insieme.
“La domanda dei clienti per iPhone e iPad era in cima a tutte le classifiche e le vendite dei dispositivi iOS sono state sorprendenti”, dichiara il Chief Financial Officer Peter Oppenheimer durante un’intervista.
Il flusso di cassa generato nel trimestre e’ di 17,5 mld usd, portando il totale a 97,6 mld usd e rassicurando gli investitori sull’emissione del dividendo.
“Nel 1* trimestre, Apple ha consegnato 37,04 mln di iPhones, piu’ che raddoppiando il totale dell’anno precedente. Apple ha venduto 15,43 mln di iPad, 5,2 mln di computer Macintosh e 15,4 mln di iPod (-21% a/a)”.
L’utile e’ pari 13,06 mld usd (13,87 usd per azione), a fronte dei 6 mld usd (6,43 usd per azione). Gli analisti prevedevano un utile per azione di 10,10 usd e ricavi per 38,91 mld usd.
Il margine lordo e’ aumentato al 44,7% dal 38,5%, contro le previsioni degli esperti del 40,8%.
Il gruppo prevede per il 2* trimestre un incremento dell’utile per azione a 8,50 usd e ricavi per 32,5 mld usd.