RAI: FASANO “IPOTESI COMMISSARIAMENTO NON ESISTE”

ROMA (ITALPRESS) – “L’ipotesi di un commissariamento della Rai non esiste. Se ne facciano una ragione coloro che lo invocano, mascherando pero’ un ben preciso disegno politico lottizzatorio.
In questo senso le leggi sono chiare e discostarsi da esse significherebbe violarle, aprendo scenari illegali oltre che illegittimi. Piuttosto si affronti il tema del rilancio della Rai partendo dall’attuale legge che ne disciplina la privatizzazione e la messa sul mercato di intere reti. Insomma evitiamo di scadere nelle azioni illegali e parliamo di come seriamente lavorare per il bene dell’azienda”. Cosi’ il senatore del Pdl, Enzo Fasano, componente della commissione di Vigilanza Rai.
(ITALPRESS).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi