RAI: INTERFERENZE IMPIANTO GUADAMELLO, SEGNALATE A MINISTERO

(ANSA) – ROMA, 25 GEN – La Rai fa presente in una nota che “le interferenze a danno del multiplex 1 del servizio pubblico nell’area di servizio dell’impianto di Guadamello, al confine tra Lazio ed Umbria, sono state prontamente segnalate al competente Ispettorato territoriale del Ministero dello Sviluppo economico, perché rimuova le interferenze stesse”. “Più in generale – comunica Viale Mazzini -, Rai sta monitorando, d’intesa con le istituzioni locali, le condizioni di ricezione sul territorio, intervenendo laddove emergano specifiche segnalazioni di problemi, nel contesto di uno switch off che nella regione Umbria si è concluso in modo largamente positivo. Nel recente passaggio al digitale terrestre nella regione Umbria, la qualità  del servizio Rai è migliorata rispetto all’analogico, con un aumento della popolazione servita”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi