RAI: BERSANI, STOP A NOMINE, PD NON PARTECIPA

(ANSA) – ROMA, 26 GEN – “Non so di accordi ma mi stupirei se in tempi di tanta sobrietà  si moltiplicassero le nomine. Noi non partecipiamo e se questo succederà  diremo con voce alta la nostra”. Così Pier Luigi Bersani dà  l’altolà  a voci di un’intesa tra Pdl e Lega su una tornata di nomine al prossimo cda di viale Mazzini. “Ho già  detto chiaro – afferma Bersani – che noi non partecipiamo e che la Rai deve essere sottratta alla deriva sospendendo i vecchi riti e riformando la governance di una così grande azienda pubblica”. (ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi