Comunicazione

26 gennaio 2012 | 16:31

Rai/ Idv:Pdl e Lega non perdono vizio,gravissimo accordo fra loro

Belisario: Viale Mazzini recuperi sua autonomia, Verro scandaloso
Roma, 26 gen. (TMNews) – “Pdl e Lega non perdono il vizio di litigare sulla pelle dei cittadini e tornare a nozze quando si tratta di occupare poltrone, quelle della Rai innanzitutto”. Lo ha affermato il capogruppo dell’Italia dei Valori in Senato, Felice Belisario, convinto sarebbe “gravissimo se venisse confermata la voce di un accordo segreto nel centrodestra sulla spartizione delle nomine in Rai”. E “senza dire del neo onorevole Antonio Verro che, con un senso del pudore prossimo allo zero, continua vergognosamente a sedere nel Consiglio di amministrazione. Si tratta di un’ignobile occupazione della Rai, resa ancora più vergognosa se Verro darà  ancora più scandalo partecipando alla nomina dei nuovi incarichi”.
“Il servizio pubblico – ha detto ancora il capogruppo Idv- vive un momento di grande crisi che può essere, però, un’occasione di rilancio. L’unica strada da seguire è quella di attivare una nuova governance che punti sulla professionalità  e sulla competenza, dai dirigenti ai giornalisti. Ma, soprattutto, che veda i partiti alzare i tacchi ed uscire dalla porta principale di viale Mazzini. Prendano tutti esempio dall’Italia dei Valori che, sin dalla sua nascita, ha rifiutato ogni logica spartitoria e non ha occupato alcuna poltrona nel Cda. L’unico modo per rilanciare il servizio pubblico è ripartire dalla sua autonomia, mettendo fuori i mercanti dal tempio”.