Comunicazione

27 gennaio 2012 | 13:36

ELUANA: PD, INCOMPRENSIBILE NO FVG A FONDI FILM BELLOCCHIO

(AGI) – Roma, 27 gen. – “E’ incomprensibile che la regione Friuli Venezia Giulia abbia negato il contributo pubblico alla produzione del film di Marco Bellocchio incentrato sulla vicenda di Eluana Englaro”. A dichiararlo in una nota e’ stato Francesco Siciliano, viceresponsabile cultura del Pd. “Quella storia fu al centro del dibattito pubblico e mosse la coscienza del Paese nel profondo”, ha ricordato, “oggi uno dei piu’ celebrati maestri del nostro cinema si appresta non soltanto a raccontare quella vicenda ma a parlare delle contraddizioni presenti nella societa’ italiana e per questo e’ vittima di un neooscurantismo che vede stritolata e strumentalizzata la liberta’ espressiva”. “E’ impensabile che il sostegno pubblico al cinema venga negato a un regista come Marco Bellocchio che, nella sua straordinaria carriera, ha saputo raccontare le contraddizioni di un Paese che ancora non riesce a far pace fra Guelfi e Ghibellini”, ha insistito Siciliano. “Se non fosse drammaticamente reale, il voto del consiglio regionale friulano che si e’ opposto al finanziamento del film, potrebbe sembrare una scena estratta da un film di Bellocchio in cui finti moralizzatori impediscono a una coscienza critica di esprimere liberamente il proprio pensiero”, ha concluso. (AGI)