RAI: LUPI (PDL), BERSANI LA VUOLE A IMMAGINE E SOMIGLIANZA DEL PD

(AGI) – Roma, 28 gen. – “E’ curioso il modo con cui il segretario del Pd, Pierluigi Bersani, cerca in tutti i modi di mettere bocca in decisioni che sono di esclusiva competenza del direttore generale e del consiglio di amministrazione della Rai”. Lo dichiara il componente Pdl della Commissione Vigilanza Rai e vice presidente della Camera Maurizio Lupi. “Non e’ forse lo stesso Bersani che tuona contro l’ingerenza della politica nella gestione della televisione pubblica? La verita’ e’ che il Pd vorrebbe una Rai a propria immagine e somiglianza. Il direttore generale Lorenza Lei ha il diritto e il dovere di fare le sue proposte senza subire critiche e attacchi strumentali. Bersani, se vuol dire la sua, puo’ chiedere di essere nominato nel cda di viale Mazzini”. (AGI)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi